Blog


Indici di anomala segnalazione in Centrale Rischi

Indici di anomala segnalazione in Centrale Rischi, di Livia Franco. Tribunale di Milano, 12 marzo 2015.

Sourced through Scoop.it from: www.dirittobancario.it

Il Tribunale di Milano evidenzia che

>> «la segnalazione di una posizione “in sofferenza” presso la Centrale Rischi della Banca d’Italia richiede una valutazione, da parte dell’intermediario, riferibile alla complessiva situazione finanziaria del cliente, la quale, se non può scaturire da un mero ritardo nel pagamento del debito o dal volontario inadempimento, deve determinarsi dal riscontro di una situazione patrimoniale deficitaria, caratterizzata da una grave e non transitoria difficoltà economica».

Nel caso di specie, la segnalazione in Centrale è stata considerata anomala e dunque illegittima per la presenza di una serie di concorrenti indizi:

>>  la segnalazione è intervenuta dopo oltre un anno e mezzo dall’avvenuta costituzione in mora del debitore, «senza che nel frattempo la … posizione (di questi) abbia registrato mutamenti qualitativi e rilevanti».

>> la segnalazione è avvenuta a ridosso di una «procedura di mediazione promossa dal cliente»,  finalizzata alla contestazione di alcuni addebiti. La segnalazione è apparsa come addirittura ritorsiva.

Il Tribunale ha anche tenuto conto della circostanza che il cliente – dopo la costituzione in mora operata da parte dell’istituto di credito che ha effettuato la segnalazione, ma prima della segnalazione medesima – ha ottenuto un ingente finanziamento da parte di un altro istituto di credito.

Quest’ultimo evento, infatti, evidenzia una valutazione complessiva della situazione patrimoniale del cliente-debitore che non consente un giudizio di insolvenza dello stesso, né fa emergere la sussistenza di una condizione equiparabile all’insolvenza stessa.

L’Ordinanza è allegata all’articolo.

http://www.dirittobancario.it/sites/default/files/allegati/tribunale_di_milano_12_marzo_2015.pdf 

 

Altre info:  www.indebitibancari.altervista.org 

 

See on Scoop.itQuaderni di diritto bancario

Related Posts