Blog


Lehman Brothers: Banca condannata a restituire 80.000. Tribunale di Cuneo. Commento a sentenza n. 44/2015

Lehman Brothers. Commento a sentenza n. 44/2015 del 14 gennaio 2015 del Tribunale di Cuneo. Avv. Attilio Zuccarello e Avv. Anna Garavello, Studio Legale Zuccarello – Monacis.

Source: www.dirittobancario.it

Il Tribunale di Cuneo, con recente sentenza n. 44 del 14 gennaio 2015, ha accolto le contestazioni e le pretese risarcitorie di un cliente di Banca Regionale Europea S.p.A. il quale lamentava i danni e le perdite subite a seguito del deprezzamento di titoli obbligazionari Lehman Brothers sottoscritti con l’intermediazione della Banca.

In accoglimento integrale delle pretese dell’investitore, il Giudice adito ha rilevato le gravissime omissioni ed inadempimenti contrattuali della Banca nonché la responsabilità solidale del Consorzio Patti Chiari per aver costantemente qualificato tali titoli tra quelli a basso rischio sia in fase di sottoscrizione (avvenuto nel dicembre 2005) che per tutto il periodo intercorrente fino alla dichiarazione di default e all’annuncio dell’avvenuto deposito del ricorso per l’ammissione del gruppo bancario americano alla procedura Chapter 11 (15 settembre 2008).

Il Tribunale condanna (in solido) la Banca ed il Consorzio Patti Chiari al pagamento di € 80.734.

www.indebitibancari.altervista.org

info e contatti: areatecnica@iwtt.it 

See on Scoop.itQuaderni di diritto bancario

Related Posts